Vorrei aver saputo dell'amore prima di conoscerti

  • Jessie French
  • 0
  • 4653
  • 164

Perché se l'avessi fatto, avrei capito che l'amore non significava che la mia testa si schiantasse contro un muro come un proiettile che esplode da una pistola. Non avrei pensato che la gioia nei suoi occhi mentre si scusava significasse che le persone commettono errori, perché quello che ha fatto non è stato un errore. Non è stato casuale o gioco di prestigio. Era pieno di rabbia e odio e desideri putridi che ho permesso, più e più volte e ancora e ancora e mi chiedo come sarebbero state diverse le cose se avessi saputo dell'amore prima di conoscerti.

Se avessi conosciuto l'amore, non sarei andato a letto con ragazzi che si spacciavano semplicemente per uomini. Non avrei scritto le mie emozioni sulla base di messaggi di testo. Avrei vissuto la mia vita: incontrare amici, ballare con i ragazzi, non stare a casa e aspettare un messaggio lampeggiante per chiedermi: "Cosa fai stasera?" come se non fossi nient'altro che un pezzo secondario senza pause legittime o autentiche per considerare che i miei sentimenti potevano essere stati avvolti nelle mie azioni, che forse desideravo di più. Ma quei desideri li facevano solo giocare con me ancora per molto.

Se avessi conosciuto l'amore non avrei conosciuto la disperazione, o l'autocommiserazione, o il dubbio su me stesso che c'era qualcosa di evidentemente sbagliato nel modo in cui ero. Finché non ti ho incontrato.

Guarda anche: 9 lezioni difficili da imparare prima di trovare l'amore che meriti

Relazione

Solo perché nessuno sapeva come tenerti non significa che non sei un custode

Non mi hai insegnato cosa fosse l'amore, mi hai insegnato ad amare me stesso. Mi hai insegnato che gli inizi più luminosi sbocciano dai finali più oscuri. Mi hai insegnato che, certo, il tempismo a volte può essere sbagliato, ma il destino interviene quando ha bisogno di raccogliere i pezzi in frantumi dagli stronzi che ci hanno fatto del male, dalle persone che abbiamo ingannato noi stessi ad amare.

Mi hai insegnato che il mio valore è più del valore che ho attribuito ad esso. Quando sono diventato esausto per la vita, non hai preso in giro, affrettato o sminuito quei pensieri millenari come una perdita di tempo. Mi hai convalidato in ogni singolo modo in cui un umano potrebbe mai convalidare un altro corpo vivente, respirante, per lo più insicuro che desiderava solo i semplici atti di gentilezza che trasudavi su base giornaliera.

Hai riportato indietro una donna distrutta dall'orlo della convinzione di non essere altro che ciò che gli uomini che aveva scelto le avevano giurato di dirle: sidepiece, un ronzino, pietoso, poco attraente - o come diceva il mio ex marito, il la cosa peggiore che possa mai accadere.

Mi hai dato il dono più dolce della vita e per questo mi presento come una persona nuova di zecca che non dubita per un solo millisecondo che mi ami, che non mi difenderesti o mi proteggeresti, o anche ascoltare le mie storie sdolcinate in ripetizione come un film di merda Hallmark il sabato mattina.

Tiri fuori il meglio di me quando ho permesso a tanti cuori di tirare fuori il peggio per così tanti anni. Per così tanti anni non sono riuscito a realizzare ciò che meritavo, che tipo di romanticismo il mio cuore, il mio corpo, la mia anima desideravano a livello spirituale e unicamente umanistico. Non avevo conosciuto l'amore prima di incontrarti e rabbrividisco anche solo a fingere di pensare a come sarebbe stata la mia vita, se ancora non avessi avuto idea.

Relazione

6 cose che gli uomini desiderano che le donne sapessero di loro

di Courtney Dercqu




Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Gli articoli più interessanti sull le relazioni che cambieranno la tua vita in meglio
Il principale sito web di lifestyle e cultura. Qui troverai molte informazioni utili su amore e relazioni, stile di vita, moda e bellezza