Questo è come trovare l'amore come una donna con disabilità

  • Barry Spencer
  • 0
  • 2344
  • 711

Uno dei più grandi malintesi quando si tratta di persone con disabilità è che non proviamo sentimenti o emozioni, o non comprendiamo il vero significato dell'amore o desideriamo un altro significativo, quando in verità, abbiamo tutti gli stessi desideri di tutti gli altri.

Per tutto il tempo che posso ricordare, sono sempre stato il tipo romantico senza speranza fin dalla tenera età. Dall'età di 14 anni, mi sono sempre immaginato di sposarmi nelle Smoky Mountains del Tennessee, in una piccola capanna con tutti i miei amici e la mia famiglia, mentre camminavo lungo il corridoio verso mio marito nel mio walker LiteGait viola.

Quando si tratta di essere single con una disabilità, potrebbe essere difficile perché hai tutti questi desideri e desideri quando si tratta di trovare un partner. Alcune persone nella società vedono una disabilità come la paralisi cerebrale come una cosa negativa e non qualcosa di unico. Quando ero single quattro anni fa, stavo parlando con un giovane che aveva un problema con me che avevo la paralisi cerebrale. Disse: “Tylia, sei una ragazza bellissima, ma sei su una sedia a rotelle. Sarebbe diverso se tu non fossi su una sedia a rotelle, ma dato che lo sei, preferirei di gran lunga essere amico di qualsiasi altra cosa. "

Per un po 'questo mi ha infastidito perché era tutto ciò che stavo cercando e avevamo gli stessi interessi ma la mia disabilità era un rompicapo per lui, quindi non avrei sprecato il mio tempo con lui.

Relazione

Mi cercherete in ogni donna, ma vi prometto che non mi troverete mai

Quando si tratta di me che sono single, devi accettare la mia paralisi cerebrale. Se stiamo parlando tra di noi e potenzialmente avremo una relazione, devi accettarmi per quello che sono e amarmi per il mio dentro e non per il mio esterno. La paralisi cerebrale è ciò che mi rende bella e non se ne andrà mai, quindi potresti anche accettarla, e se no, è stato bello conoscerti e ti ringrazio per l'esperienza. Essendo single con una disabilità, penso che prima di considerare di andare alla ricerca dell'amore, dovresti già essere innamorato di te stesso. Abbraccia il tuo corpo per la bella persona che sei come donna e dì: "Io sono me e mi amo".

La cosa più importante quando si tratta di trovare l'amore con una disabilità è essere aperti e onesti al riguardo, non nasconderlo. Ad esempio, quattro anni fa, prima di incontrare il mio attuale fidanzato, ho creato profili di appuntamenti su OkCupid e MeetMe.

Metterei su una foto del profilo di me stesso seduto su una sedia a rotelle dove era evidente perché sono orgoglioso della mia condizione e della vita che ho avuto a causa della mia situazione. Le esperienze di vita che condivido con le persone sono incredibili.

Il motivo per cui dico di essere onesto sulla tua disabilità quando vai su siti di appuntamenti è che vuoi mostrare al tuo potenziale partner che sei orgoglioso di chi sei e della persona che sei diventato a causa della tua condizione.

La prossima cosa che voglio dire sull'essere una donna single con una condizione come la paralisi cerebrale è che non dovresti accontentarti di tutto ciò che ti capita; prenditi il ​​tuo tempo per goderti la vita da single come una donna con disabilità e non correre subito in una relazione.

Amore

Troverai l'amore quando smetterai di cercarlo

Prenditi il ​​tuo tempo per esplorare il mondo per quello che è. In quanto donna con disabilità, so che può essere difficile essere single, specialmente quando vedi i tuoi amici in una relazione e felice con i loro partner, ma devi ricordarti di essere paziente e di non accontentarti di nessun uomo o donna che entra in la tua vita perché potrebbero non essere quella giusta o quella che stai cercando dopotutto. Sono stato in diverse situazioni in cui ho iniziato a parlare con un giovane solo perché odiavo il fatto di essere single, quando non avrei dovuto - avrei dovuto lasciare che il tempo e il destino seguissero il loro corso. Quando si tratta di trovare la tua corrispondenza perfetta, il tempo è la chiave di tutto ciò che accade nella vita.

Inoltre, quando sei single, dovresti prenderti il ​​tempo per scoprire chi sei come persona e cosa ti serve in un partner rispetto a ciò che vuoi, ad esempio, io sono il tipo di ragazza che ha bisogno di un partner ambizioso, compassionevole e comprensione, un viaggiatore del mondo che mi porta ispirazione e motivazione e che ha un ottimo sistema di supporto familiare.

Ciò che mi ha attratto di più del mio ragazzo, quando abbiamo iniziato a parlare online quattro anni fa, era il fatto che era pieno di motivazione ed era ambizioso. Nonostante le nostre difficoltà simili, era una persona così brillante, dentro e fuori, ed era una persona così positiva, il che è qualcosa di molto importante quando si tratta di parlare con un potenziale partner con disabilità. Se quella persona non è sicura di sé e non ha le tue stesse opinioni, forse è meglio che tu smetta di parlare con loro o smetti di perseguire una relazione con loro perché alla fine ti trascineranno verso il basso con loro. Potresti iniziare ad avere la stessa mentalità di loro e non crescerai mai insieme. Per come la vedo io, se stai parlando con qualcuno e sei single, e stai imparando a conoscerlo, se non li vedi come un potenziale partner che può aiutarti a crescere nella vita, allora dovresti inserirli la zona degli amici. Quando si tratta di essere single con una disabilità e cercare un partner, devi stabilire dei limiti su ciò che vuoi e devi chiarire al tuo potenziale partner che non accetti determinati comportamenti e abitudini e devi avere confini. Mi sento come se quando si tratta di essere single e inizi a metterti in gioco, è essenziale che ti poni dei limiti perché allora questo ti dà un'idea di ciò che stai cercando come donna forte e indipendente che sei. Anche con una disabilità, che si tratti di paralisi cerebrale, autismo spina bifida o distrofia muscolare, devi stabilire dei limiti e devi essere chiaro su ciò che vuoi, altrimenti sarai confuso a lungo termine.

Stabilire dei limiti per te stesso può permetterti di vedere ciò che vuoi in un partner rispetto a ciò che non desideri vedere in un altro significativo. La prima cosa che faccio di solito quando inizio a parlare con un giovane è fare un elenco di pro e contro. Puoi risolvere le buone qualità della persona con cui potresti avere una relazione accanto a quella negativa e se ci sono troppe cose brutte, puoi metterle nella zona amico..

Tuttavia, se non ci sono troppe cose brutte, allora è un semaforo verde. La cosa più importante da ricordare quando cerchi un partner con una disabilità e sei pronto per entrare nel mondo degli appuntamenti è imparare ad abbracciare il tuo corpo e ad amare te stesso perché se non ami te stesso, come puoi aspettarti gli altri innamorarsi di te? Spero che questo articolo aiuti tutte le donne con disabilità che cercano l'amore.

di Tylia Flores

Amore

Troverai l'amore quando smetterai di cercarlo




Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Gli articoli più interessanti sull le relazioni che cambieranno la tua vita in meglio
Il principale sito web di lifestyle e cultura. Qui troverai molte informazioni utili su amore e relazioni, stile di vita, moda e bellezza