Come essere onesto con te stesso 12 passi per una vita più felice

  • Brian Morris
  • 0
  • 1477
  • 167

Ovunque tu vada e qualunque cosa tu legga, ti imbatterai in questo detto popolare: "L'onestà è la miglior politica."

In effetti, non potremmo essere più d'accordo con questo. Ma per quanto riguarda l'onestà di sé? Cosa significa essere onesti con se stessi?

Viviamo in un mondo in cui siamo bombardati da una falsa perfezione. Ci vengono offerte soluzioni immediate per trovare la vera felicità e seguiamo ciecamente le regole senza mai mettere in discussione nulla.

Ci preoccupiamo più di ciò che gli altri pensano di noi che di ciò che pensiamo di noi stessi. L'autoinganno è diventato la più grande piaga del 21 ° secolo.

Amicizia

10 motivi per cui hai bisogno di un amico brutalmente onesto nella tua vita

L'unico modo per cambiare qualcosa è accettarlo nella sua vera forma (positiva o negativa). Se non sei onesto con te stesso, la tua vita diventerà un'illusione e un miglioramento personale, qualcosa di astratto (irraggiungibile).

L'unico modo per essere il tuo vero sé è accettare e vedere te stesso per quello che sei veramente e non per quello che gli altri oi media vogliono che tu sia.

Essere disonesti con te stesso significa scegliere di vedere ciò che vuoi vedere e spesso ignorare ciò che non vuoi vedere. Questa è una ricetta per la felicità a breve termine.

Vuoi conoscere la ricetta per la felicità a lungo termine? È nascosto dentro di te. L'unico modo per essere veramente felici è essere onesto con te stesso!

Come essere onesto con te stesso

Vita

Cosa sto facendo della mia vita? 10 passaggi per aiutarti a trovare il tuo scopo

Riconosci gli aspetti positivi e negativi della tua vita

Osservando me stesso e chiudendo le persone intorno a me, ho capito che gli esseri umani hanno questa tendenza a concentrarsi solo (o principalmente) su cose positive nella loro vita.

Perché lo facciamo? È perché inconsciamente stiamo scappando dai problemi piuttosto che affrontarli?

Siamo perfettamente consapevoli del fatto che quei problemi alla fine ci raggiungeranno e trasformeranno le nostre vite in un inferno vivente, ma comunque scegliamo di concentrarci solo sulle cose che SCEGLIIAMO.

Ed è giunto il momento di cambiarlo! È ora che TU lo cambi! Invece di concentrarti solo sulle cose positive della tua vita, riconosci sia gli aspetti positivi che quelli negativi.

Non scappare dai tuoi problemi, ma sii onesto con te stesso e affrontali come il vero guerriero che sei!

Vita

Cosa sto facendo della mia vita? 10 passaggi per aiutarti a trovare il tuo scopo

Se solo sapessi quale vasto potenziale porti dentro di te, non avresti mai paura di sfidare di nuovo te stesso o le tue convinzioni.

L'unica persona che può dare una svolta alla tua vita sei TU!

Sii onesto riguardo ai tuoi errori e fallimenti

"L'unica costante nella vita è il cambiamento." - Eraclito.

La vita è piena di alti e bassi, successi e fallimenti. Vivere significa commettere errori, cadere, alzarsi, combattere e non arrendersi mai.

Quando ci accade qualcosa di buono, ce ne prendiamo orgogliosamente il merito e ne parliamo agli altri. Ma, quando affrontiamo le difficoltà della vita, spesso incolpiamo l'universo o altri per ciò che ci sta accadendo.

È perché non vogliamo ammettere a noi stessi che siamo solo esseri umani e autorizzati a commettere errori?

O siamo così preoccupati per ciò che gli altri penseranno di noi se vedranno che decisione terribile abbiamo preso nella vita?

Lascia che ti dica una cosa: qualunque cosa ti succeda nella vita, accade per una ragione. I tuoi errori sono una parte inevitabile del tuo viaggio chiamato vita, e sono qui per una ragione.

Sono qui per insegnarti lezioni preziose che ti renderanno più forte, più resiliente e più saggio.

Quindi, sii orgoglioso e sii onesto riguardo ai tuoi errori e fallimenti, impara ad assumerti la responsabilità e a continuare a combattere e provare di nuovo, non importa quante volte fallisci nella vita.

Questo è l'unico modo per trovare la vera felicità ed essere in pace con te stesso.

Prenditi del tempo per valutare

Sai qual è il regalo più grande che tutti noi abbiamo fatto gratuitamente? Tempo.

Spesso diamo per scontato il tempo prima che accada qualcosa di terribile e ci motiviamo ad apprezzare i secondi, i minuti, le ore ei giorni più di prima.

Non aspettare che accada. Invece di dare il tempo per scontato, prenditi del tempo per riflettere sulla tua giornata.

Trova una o due cose belle che ti sono successe oggi e sii grato per loro. Inoltre, pensa alle cose che potrebbero essere migliorate in futuro.

La verità è che le persone sono generalmente grate solo per gli eventi che cambiano la vita e non riescono ad apprezzare tutte le piccole cose che (dovrebbero) significare così tanto per noi. Festeggia sia le piccole vittorie che le grandi vittorie.

L'unico modo per diventare la versione migliore di te stesso è fare un'autovalutazione quotidiana.

Questo ti aiuterà ad assumerti la responsabilità delle tue azioni, a concentrarti su cose che devono essere migliorate e ti aiuterà a diventare un maestro nella risoluzione dei problemi.

Valutare significa monitorare i tuoi progressi. Si tratta di essere onesti con se stessi e avere una visione chiara di tutte le cose che puoi migliorare oggi.

Riconosci e abbraccia tutti i tuoi sentimenti

Fin dalla tenera età, ci viene spesso insegnato che sentirsi tristi, spezzati e feriti sono emozioni negative. Quando ti senti felice, non hai paura di condividere la tua felicità con il mondo intero, giusto?

Ma, quando ti senti fuori, probabilmente non ti senti a tuo agio a mostrarlo di fronte agli altri o persino a riconoscerlo a te stesso?

Sopprimere le tue emozioni è una delle cose più tossiche che potresti fare a te stesso.

Non importa cosa ti dicano i media, le persone intorno a te o chiunque altro, sappi una cosa: va bene provare una vasta gamma di emozioni.

Va bene essere infelici e sentirsi depressi solo perché qualcuno che ti piace davvero non ti ha risposto o si sente insicuro su certe cose.

Non devi essere felice 24 ore su 24, 7 giorni su 7. Non hai bisogno di "fingere finché non ce la fai". Devi essere onesto con te stesso e permetterti di provare una vasta gamma di emozioni e non vederle come qualcosa di negativo.

Metti in discussione quello che senti, esprimi te stesso e mostra al mondo che non hai paura di essere quello che sei veramente! E sai perché? Perché sei un essere umano straordinario.

Vedi anche: Questo è ciò che significa veramente amare te stesso

Smettila di pensare troppo e di incolparti per tutto

E per amore di Dio, smettila di pensare troppo e di incolparti per tutto ciò che ti accade nella vita!

Comprendi e accetta che non hai il controllo di tutto e, quindi, non puoi incolpare te stesso per cose che non puoi influenzare.

Ci sono così tanti fattori responsabili dei risultati di ogni evento nella tua vita, quindi pensare che sia colpa tua se è successo qualcosa va oltre ogni ragione.

Il pensiero eccessivo è uno dei principali responsabili di molti problemi di salute mentale.

Invece di pensare troppo o incolpare te stesso per qualcosa che ti è successo, trova il coraggio di accettare le cose che non puoi cambiare. Impara ad accettare le cose per come sono.

Non puoi tornare al passato e cambiare quello che è successo, ma puoi concentrarti sull'essere nel momento oggi e cambiare quello che sta succedendo proprio ora di fronte a te.

Non puoi sapere cosa accadrà in futuro, ma puoi prepararti oggi il meglio che puoi per le sfide future.

Sostituisci il pensiero eccessivo con la speranza e sostituisci la colpa con la convinzione che tutto avvenga per una ragione.

Ecco una delle più belle citazioni di tutto ciò che accade per un motivo per ricordartelo: "Renditi conto che se una porta si chiude, è perché quello che c'era dietro non era pensato per te." - Mandy Hale

Cerca una prospettiva esterna

Ottenere un quadro completo di noi stessi include anche la ricerca di una prospettiva esterna dalla nostra famiglia e dai nostri amici.

Uno dei motivi per cui le persone evitano di cercare una prospettiva esterna è perché non sono pronte ad ascoltare la verità. Tuttavia, potresti anche avere amici che non sono sinceramente onesti con te.

La vera onestà non richiede un disclaimer. I veri amici non avranno mai paura di dirti cosa pensano di te e come stanno le cose perché sanno che è l'unico modo per aiutarti a progredire.

Se hai difficoltà a cercare una prospettiva esterna dalle persone vicine a te, puoi sempre parlare con un terapista autorizzato. Parlare con una persona che non fa parte della tua vita può essere estremamente utile.

Un terapista può fornire nuove intuizioni e offrire nuove prospettive che nessuno dei tuoi amici e familiari può fare.

E se ti senti un po 'insultato e deluso da te stesso dopo aver visto come gli altri ti percepiscono, sappi che questo è un buon segno. È il primo passo per accettare le cose come sono e decidere di lavorare su te stesso.

Fidati del tuo intuito

Hai mai preso una decisione d'impulso? L'ho fatto più volte e quasi ogni volta mi sono pentito di averlo fatto. Sai perché?

Perché non ho ascoltato la mia intuizione e mi sono concentrato solo su ciò che volevo in quel momento, e non volevo (volevo) vedere le cose come erano.

Non volevo ascoltare quella vocina nella mia testa che mi diceva di fare o non fare qualcosa perché non ero onesto con me stesso.

Sii onesto con te stesso. La tua autocoscienza è lo strumento più prezioso che hai a tua disposizione. Più padroneggi la tua intuizione, più sarai in contatto con il tuo vero sé.

Dicono che ascoltare la tua intuizione è ascoltare la tua anima che ti dice cosa dovresti fare e cosa dovresti evitare di fare. Fidarsi della propria anima significa essere onesti con se stessi.

Accetta il fatto che non hai bisogno di sapere tutto

Non importa quanto sei istruito, quanti libri leggi o quali corsi frequenti, ci sono ancora alcune cose che non sai, e questo è più che corretto.

Essere onesto con te stesso significa anche ammettere a te stesso che la tua conoscenza è imperfetta. L'unico modo per essere realistici e umili è abbracciare l'imperfezione.

Se pensiamo che la nostra conoscenza sia superiore e sappiamo tutto, non saremo motivati ​​a imparare cose nuove e ad espandere i nostri orizzonti.

Ecco perché è importante accettare che non saremo mai in grado di sapere tutto, ma saremo in grado di continuare ad imparare.

Non accontentarti della mediocrità. Sforzati di avere più successo, più organizzato e più informato.

E ricorda che le tue abilità e conoscenze non devono essere perfette, ma lascia sempre un po 'di spazio per l'auto-miglioramento.

Impara a perdonarti

Il perdono di sé è una delle cose più difficili che tu possa mai fare nella vita.

È facile perdonare qualcuno quando ti ha ferito (soprattutto se non è stato intenzionale), ma perdonare te stesso per avergli permesso di farlo è la parte più difficile.

Ma è necessario e devi farlo. Se vuoi essere onesto al 100% con te stesso, devi imparare a perdonarti.

Perdona te stesso per ogni decisione sbagliata nel tuo passato, per ogni incontro con persone tossiche e per non essere in grado di proteggerti quando necessario. Perdona te stesso per non essere perfetto.

Perdona te stesso per non esserti fidato del tuo intuito, per aver stupidamente creduto a ogni bugia che ti hanno detto e per aver pensato di non essere abbastanza bravo.

Una volta che lo fai, ti renderai conto di essere stato troppo duro con te stesso. Non ti soffermerai più sul tuo passato, ma imparerai a essere nel momento e ad abbracciare il presente.

Vedi anche: 6 modi per essere leale a te stesso e perché è così importante

Accetta il fatto che non devi essere perfetto

Quante volte ti sei confrontato con gli altri e hai pensato che fossero migliori, più forti o più belli di te? Quante volte hai desiderato essere perfetto?

Scommetto uno di troppo e non c'è da meravigliarsi. I media e i social network ci bombardano con tutti quei corpi perfetti, trucco impeccabile, stili di vita perfetti e quant'altro.

Ed è allora che iniziamo a pensare a noi stessi che non raggiungeremo mai quella perfezione. È allora che iniziamo a mentire a noi stessi.

Iniziamo a comprare cose per coprire le nostre imperfezioni invece di lavorare sull'autoaccettazione e accettarle.

Smettila di confrontarti con una ragazza o un ragazzo più carino! Sii onesto con te stesso. Ammetti a te stesso che hai molte imperfezioni e va benissimo.

Evita il dialogo interiore negativo. Lavora su te stesso, ma non sforzarti mai di raggiungere la perfezione perché non accadrà mai. Vuoi conoscere la vera risposta alla domanda: Qual è la vera felicità?

Avere un forte senso di sé. La vera felicità significa essere onesti con se stessi e credere in se stessi.

Significa non preoccuparsi di ciò che gli altri pensano di te e non voler essere impeccabile, ma accettare tutte le tue imperfezioni come qualcosa che ti rende unico e speciale!

Impara a esprimerti

Impara a esprimerti emotivamente, mentalmente e fisicamente.

Sapevi che l'intelligenza emotiva è la chiave della felicità e del successo? Quindi, non aver paura di esprimere i tuoi sentimenti e di attingere alle profondità del tuo lato sensibile.

Essere onesti con te stesso significa anche fare le cose che ti appassionano. È disegnare, cantare, ballare o qualcos'altro?

Che cosa ti piace fare ma continua a dirti che non hai tempo per farlo?

Le tue passioni sono una parte importante della tua identità, del tuo vero sé. Puoi esprimerti in vari modi, dagli outfit unici ai tuoi talenti.

Non limitarti a seguire le tendenze in questo momento, ma concentrati sulla creazione delle tue tendenze. Non fingere che ti piaccia qualcosa solo perché la maggior parte delle persone lo fa.

Mostra al mondo i tuoi veri colori! Crea il tuo percorso di verità e offri al mondo qualcosa di nuovo che gli altri non possono.

Amare se stessi

Sai qual è l'unico modo per entrare in contatto con il tuo io autentico? Praticando l'amor proprio e la cura di sé. Imparare ad amare se stessi è una delle cose più impegnative nella propria vita.

È davvero incredibile quanto velocemente ci innamoriamo degli altri, ma quando si tratta di amare noi stessi, lo trasformiamo in una battaglia eterna. Ma non deve essere così.

Se vuoi imparare ad amare te stesso, le affermazioni positive per la felicità e il successo ti aiuteranno. Pratica queste affermazioni ogni giorno e dopo ogni sessione ti sentirai più connesso con il tuo sé autentico.

Alla fine della giornata, puoi nascondere il tuo vero sé al mondo, ma non puoi nasconderlo a te stesso.

E sii paziente!

Imparare ad essere onesto con te stesso in un mondo in cui tutti cercano di essere qualcosa che non sono è una sfida. Ma è necessario se vuoi vivere una vita più felice!

In un mondo pieno di cose false e felicità artificiale, osa essere diverso! Osa essere il tuo vero sé!

Inizia la tua giornata con una mentalità positiva e sfruttala al meglio! Non cercare la perfezione, ma anche non essere troppo autocritico.

Guarda le cose come stanno, lavora per migliorarle e resta paziente. È l'unica formula di cui avrai bisogno per vivere una vita più felice e raggiungere il tuo pieno potenziale.




Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Gli articoli più interessanti sull le relazioni che cambieranno la tua vita in meglio
Il principale sito web di lifestyle e cultura. Qui troverai molte informazioni utili su amore e relazioni, stile di vita, moda e bellezza