Come superare la paura di perdere qualcuno che ami in 7 passaggi

  • Andrew Kartochina
  • 0
  • 3275
  • 30

La paura di perdere qualcuno a cui tieni è perfettamente normale.

Anche se le persone non ne parlano spesso, la paura di perdere un membro della famiglia, un'anima gemella o un migliore amico è una paura comune e tutti la affrontiamo a un certo punto.

Tuttavia, questo non significa che dovresti permettere a queste paure di prendere il sopravvento sulla tua vita. Ciò non significa che dovresti permettere loro di controllarti e impedirti di vivere la tua vita al massimo.

Se questo è qualcosa a cui puoi relazionarti, potresti avere un problema che, fortunatamente, può essere risolto. Ecco una guida passo passo per aiutarti a far fronte alla tua paura di perdere qualcuno che ami e per farti sentire meglio in pochissimo tempo.

Vita

10 consigli su come superare la paura di perdere qualcuno

Accetta la perdita come parte della vita

Affrontiamolo; saremmo tutti più felici di avere tutti i nostri cari vicino a noi per sempre. Sarebbe fantastico se non dovessimo affrontare cose come partenze, rotture e, infine, la morte.

Tuttavia, la verità è che tutto questo è un file parte della vita, che ti piaccia ammetterlo o no. Per quanto ci provi, non puoi sempre evitare di perdere qualcuno che ami.

Fondamentalmente, la dura realtà è che questo è qualcosa che dovrai imparare ad affrontare, prima o poi. Quindi, invece di scappare dalla realtà, faresti meglio ad accettarla in tempo.

Vedi, reprimere le tue emozioni e fingere che le tue paure siano inesistenti non le scaccerà via. Questo approccio non cancellerà magicamente ciò che senti.

Amore

10 semplici modi per superare con successo la tua paura dell'amore

Invece, quando cerchi di seppellire le cose, diventano solo più grandi e persino più spaventose.

Fidati di me; non sei solo su questo. Ogni persona viva, infatti, ha affrontato almeno una volta la paura di perdere una persona cara, seguita dalla paura del crepacuore.

Siamo stati tutti in una situazione in cui dovevamo semplicemente accettare la perdita come un parte della vita, anche se preferiremmo evitare di sperimentarlo.

Non perderai solo le persone che ami e a cui tieni; perderai anche opportunità, cose, sentimenti e così via.

Tuttavia, tutto questo fa parte di questo difficile processo chiamato crescita. Purtroppo, non puoi sempre avere quello che vuoi e non puoi sempre tenere in giro quelli che vorresti avere al tuo fianco.

Alcune persone ti abbandoneranno perché vogliono farlo, altre se ne andranno grazie alle circostanze della vita e la vita prenderà alcune di loro per sempre.

Amore

10 semplici modi per superare con successo la tua paura dell'amore

Nella maggior parte dei casi, non c'è assolutamente nulla che tu possa fare al riguardo invece di succhiarlo e affrontarlo nel miglior modo possibile.

Affronta le tue paure

Il passo successivo per superare la paura di perdere qualcuno che ami sta nell'affrontare le tue paure.

Dopotutto, non puoi inseguire i tuoi demoni finché non provi loro che sei abbastanza forte da guardarli direttamente negli occhi e mostrare loro il tuo coraggio.

Quando dico questo, non sto solo parlando di accettare la tua paura, poiché questo dovrebbe già essere un dato fino a questo punto.

In effetti, sto parlando di arrivarci fino in fondo. Vedi, ogni paura ha una radice e una ragione, che nella maggior parte dei casi non si vedono a prima vista.

Invece, devi scavare più a fondo sotto gli strati per capire di cosa hai veramente paura.

Devi fare molta auto-introspezione e fare un'analisi dettagliata della relazione che hai con l'altra persona prima di comprendere le tue paure.

Potrebbe essere una pillola difficile da ingoiare, ma quando hai paura di perdere una persona che ami, nella maggior parte delle situazioni sei egoista.

Vedi, in realtà hai paura di dover vivere senza di loro al tuo fianco e sei terrorizzato dal fatto che dovrai andare d'accordo senza di loro accanto a te.

Hai paura di perdere il sostegno o il conforto che ti hanno dato. Paura di dover andare avanti senza che ti spingano in avanti o ti salvano ogni volta che fai un pasticcio.

A volte hai paura di perdere il senso di controllo che l'altra persona ti sta dando o la spinta dell'ego che ti hanno fornito. Paura di perdere la sensazione che hai quando sei con loro.

No, questo non deve necessariamente significare che non ami la persona di cui stiamo parlando. Tuttavia, ami ancora di più tutto ciò che ti stanno dando e questo è il nucleo dell'egoismo.

Quindi, la prima domanda che ti devi porre è cosa hai effettivamente paura di perdere. Qual è la cosa di questa persona da cui ti senti così dipendente?

Accetta il fatto che non puoi sempre avere il controllo

Dicono che il destino ti distribuisce le carte ma sei tu che devi giocarle nel miglior modo possibile. Se guardi alla vita in questo modo, non sei affatto abolito da ogni responsabilità per ciò che accade in essa.

Dopo tutto, sei un essere umano. Significa che Dio ti ha dato una ragione e il libero arbitrio, che include capacità di giudizio.

Pertanto, non è mai bello vivere la propria vita come se stesse accadendo a qualcun altro. Non va mai bene seguire solo il flusso e vedere dove ti porta il destino, come se non ne avessi parte.

Tuttavia, anche andare troppo lontano nella direzione opposta non è mai positivo. Essere un maniaco del controllo ti porterà in realtà molti più problemi di quanto potresti pensare.

Si è già detto che la perdita fa parte della vita e non c'è assolutamente nulla che tu possa fare al riguardo e questo è particolarmente vero quando si tratta della morte dei tuoi cari.

Sì, puoi fare del tuo meglio per fornire loro una buona assistenza medica, puoi prenderti cura di loro per il poco tempo che gli rimane ma alla fine, se qualcuno è destinato a morire, non puoi cambiare il suo futuro.

So che è difficile da accettare, ma ci sono molte cose nella tua esistenza terrena che sono al di là della tua portata, cose che non puoi controllare quanto ci provi.

Ciò include diverse circostanze di vita e il comportamento di altre persone. A volte, puoi fare tutto secondo le regole, ma nonostante ciò, accadranno eventi inaspettati e tutto ciò che puoi fare è accettarli.

Tuttavia, sai cosa puoi controllare? Il modo in cui reagisci a questi eventi.

Puoi sprecare il tuo tempo prezioso e le tue energie combattendo con i mulini a vento e passare il resto della tua vita come Sisifo oppure puoi reindirizzare tutte le tue forze per affrontare le cose brutte della tua vita, comprese le perdite.

Renditi conto che in realtà non hai bisogno di nessuno

Questo potrebbe sembrare duro o addirittura egocentrico, ma l'unica verità è che, alla fine della giornata, in realtà non hai bisogno di nessuno per sopravvivere a questa avventura chiamata vita.

Sì, come umano sei un essere sociale, il che significa che sei più felice quando sei circondato dalle persone che ami e da quelle che ti amano.

Tuttavia, ciò non significa che tu abbia bisogno di una di queste persone per sopravvivere. Non significa che sia giusto essere emotivamente codipendenti dalla tua anima gemella, dai migliori amici o dai membri della famiglia.

Per quanto sembri che moriresti se perdessi qualcuno a cui tieni, credimi, non lo farai. Vedi, questo è in realtà un problema di autostima.

Non credi nelle tue capacità e pensi di aver bisogno di qualcuno che ti guidi nella vita. Bene, lascia che ti dica una cosa: sei l'unica persona di cui hai veramente bisogno.

Nonostante quello che potresti pensare ora, la verità è che puoi farcela senza nessuno. Sei capace di affrontare la vita senza che nessuno ti sostenga o ti tenga la mano.

Non fraintendermi; Non sto dicendo che perdere una persona cara non lascerà conseguenze su di te. In effetti, in alcuni casi, queste conseguenze potrebbero anche essere permanenti.

però, ogni volta che li provi tempi difficili, sopravviverai. Le tue ferite si trasformeranno in cicatrici ma continuerai nonostante loro.

Sapendo questo, sei perfettamente consapevole che non è necessario provare una cosa come la paura dell'abbandono.

Ricorda: chiunque abbia il privilegio di far parte della tua vita è lì perché glielo permetti. Hai dato loro il dono della tua presenza e li hai scelti per essere accanto a te.

Pertanto, se vogliono uscire, non dovresti essere tu a trattenerli. Invece, lasciali andare e ricorda a te stesso che il tuo mondo non si fermerà senza di loro.

Goditi il ​​momento presente

Quando hai a che fare con la paura di perdere qualcuno, è tutto ciò a cui riesci a pensare. Il panico ti paralizza e prima che tu te ne accorga, diventa l'unica sensazione che hai.

Hai il terrore di dover andare avanti senza la persona amata fino al punto in cui le tue paure ti consumano completamente e ti impediscono persino di funzionare correttamente.

So che è molto più facile a dirsi che a farsi, ma cosa ti aspetti esattamente di ottenere con questo? Avrai paura di cambiare il risultato delle cose?

Salverà la vita del tuo caro malato terminale? Terrà il tuo partner romantico accanto a te? La tua paura dell'abbandono impedirà effettivamente alle persone di allontanarsi da te??

Sappiamo entrambi che le risposte a tutte queste domande sono le stesse: è un grosso no. Allora, qual è il punto?

Anzi, quando sei sopraffatto dalle tue paure, diventi così ossessionato dal potenziale futuro che perdi il presente.

Sei ossessionato da ciò che potrebbe accadere domani al punto in cui oggi ti passa accanto.

Bene, se stai cercando modi efficaci per sbarazzarti delle tue paure, goderti il ​​momento presente è una delle prime cose che devi imparare a fare.

Ad esempio, quando hai un malato terminale accanto a te, non sarebbe meglio amare il poco tempo che hai la possibilità di trascorrere con loro invece di giocare a scenari diversi nella tua testa??

Ciò che è inevitabile accadrà e non c'è modo che tu possa influenzarlo. In effetti, avrai tutto il tempo per piangere la tua perdita una volta o se dovesse accadere.

Allora, qual è il punto di pensarci in anticipo? Credimi quando ti dico che ti dispiacerà di aver sprecato così tanto tempo nelle tue paure prima ancora che diventassero realtà.

Credi in te stesso

Alla fine della giornata, avere fiducia in te stesso e lavorare sulla tua autostima è la cosa numero uno. Credimi quando ti dico che sei molto più forte di quanto ti sei mai immaginato di essere.

Vedi, la vita ti dà esattamente quello che puoi prendere e gestire. Ottieni le sfide che hai la capacità di superare, anche se a volte non sei consapevole delle tue capacità.

Quindi, ti supplico di avere un po 'più di ottimismo. Per favore, credi in te stesso e nel tuo potere interiore.

Non considerarti troppo debole, nonostante sia emotivo. Non considerarti un codardo, nonostante abbia un cuore così grande.

Richiedi una consulenza professionale

La paura di perdere qualcuno che ami è perfettamente normale in una certa misura. Tutti affrontiamo queste paure quotidianamente e, purtroppo, fanno parte dei pensieri di tutti.

Una paura comune è la tanatofobia, una paura della morte. Fondamentalmente, non c'è quasi nessuna persona al mondo che possa accettare la propria mortalità. Tuttavia, tanatofobia non significa solo che hai paura di morire.

In effetti, include anche la paura della morte dei tuoi cari, che spesso equivale alla paura di perdere coloro a cui tieni.

Tuttavia, se queste paure stanno influenzando la tua vita al punto in cui è diventato impossibile viverla correttamente, forse è il momento di chiedere aiuto.

Per cominciare, parla con i tuoi migliori amici, partner romantico o un familiare stretto. Descrivi quello che provi e chiedi loro se stanno passando lo stesso.

Prova a confrontare l'intensità delle tue emozioni con le loro e vedi se stai vivendo qualcosa di simile.

Anche, è possibile che tu abbia a che fare con qualcosa di più profondo mentale Salute problemi che provocano queste paure.

In tal caso, agisci, concentrati sulla cura di te stesso e parla con un professionista della salute mentale che ti aiuterà a sentirti meglio.

No, avere problemi di salute mentale non ti fa impazzire; significa solo che sei un essere umano fatto di carne e sangue e che hai bisogno di una mano per affrontare qualcosa.

Fidati di questo professionista della salute mentale e parla con lui di tutto ciò che ti dà fastidio, altrimenti non sarà in grado di aiutarti nel modo giusto.

Lo stesso vale per i tuoi cari con cui vuoi confidarti. Assicurati che questo sia davvero il tuo migliore amico con cui stai parlando.

Dovrebbe essere qualcuno che non violerà la tua fiducia, nonostante non sia in grado di darti una consulenza professionale.




Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Gli articoli più interessanti sull le relazioni che cambieranno la tua vita in meglio
Il principale sito web di lifestyle e cultura. Qui troverai molte informazioni utili su amore e relazioni, stile di vita, moda e bellezza