Una lettera aperta ai miei cari demoni

  • Mark Freeman
  • 0
  • 2853
  • 180

Ciao, demoni,

Ciao, ansia,

Ciao, maestro tossico,

Ciao, il seme del disordine,

Relazione

Una lettera aperta al ragazzo senza cui sto meglio

Ciao a tutti voi, miei compagni di viaggio nella vita.

Ti ho intrappolato. Non sai dove andare. Sei debole e distrutto. Proprio come ero quando ero sotto il tuo controllo. Ma ora, la ruota della fortuna ha girato dall'altra parte.

Fa male? Sei impotente?

So che lo ero finché non ti ho demolito in occhiali di polvere senza senso.

Ti ho rinchiuso negli angoli più profondi della mia mente e della mia anima. Ho preso la chiave. Adesso sono il tuo padrone. Ballerai sulla musica che suono.

Relazione

Una lettera aperta al ragazzo che mi ha rinunciato

Una volta eri me. Una volta eri tu a tenere tutte le carte. Stavi controllando la mia vita. Stavi correndo selvaggia.

Ti stavi divertendo come una vita mentre io ero accovacciato nell'angolo buio della cella in cui mi hai messo, sconfitto e solo.

Guarda anche: Alla persona che mi ha tirato fuori dall'oscurità

Ansia… mi hai tenuto prigioniero ogni volta che ho cercato di uscire. Ogni volta che ho provato ad uscire e parlare con le persone, mi hai tirato per i capelli, facendomi urlare di dolore perché stavo cercando di combatterti.

Ma ho perso.

Maestro tossico ... mi tenevi prigioniero ogni volta che l'ansia mi rinchiudeva. Sei stato tu a nutrirmi di pensieri suicidi, con pensieri di farmi del male. Sei stato tu a dirmi che non posso farcela. Eri il malvagio sussurro nel mio orecchio che mi diceva che non sono abbastanza bravo.

Relazione

Una lettera aperta al ragazzo che mi ha rinunciato

Il seme del disordine ... mi hai tenuto prigioniero quando il mio padrone tossico ti ha piantato nel profondo di me. Ti ha nutrito e annaffiato per farti crescere. Sei stato tu quello che non mi ha permesso di chiarire i miei pensieri, di differenziare il bene dal male. Non mi lasceresti vedere la luce. Non mi hai mandato altro che tempeste e pioggia per tenermi nascosto, nascosto nella 'cassaforte'.

Miei cari demoni ... Ti parlo dalla superficie dove c'è il sole e bello. Ti parlo dal posto in cui è il mio momento di scatenarmi. Ti parlo perché voglio che tu sappia che sono felice. Sono felice perché sono libero.

Guarda anche: L'ansia è una stronza, ma io sono il più grande

SEI demoni, ma sei i MIEI demoni.

Sei il mio costante promemoria che devo combattere per sopravvivere.

E guardami adesso ... sto combattendo.

Dovresti saperlo perché è il tuo momento di essere intrappolato.

È meglio conquistare te stesso che vincere mille battaglie. Poi la vittoria è vostra. Non può essere tolto da te, non dagli angeli o dai demoni, dal paradiso o dall'inferno. ~ Gautama Buddha




Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Gli articoli più interessanti sull le relazioni che cambieranno la tua vita in meglio
Il principale sito web di lifestyle e cultura. Qui troverai molte informazioni utili su amore e relazioni, stile di vita, moda e bellezza