Questa è la mia ultima lettera per te

  • Andrew Kartochina
  • 0
  • 1081
  • 85

Caro amore, cara felicità, caro dolore, caro passato ...

Non sono sicuro di come iniziare questa lettera perché non riesco a far rientrare tutto quello che eri per me in una sola parola. Sei stato il mio più grande amore e la lezione più difficile.

Mi hai reso il più felice che abbia mai visto e mi hai reso il più infelice. È divertente come puoi vivere il momento della tua vita e il minimo della tua vita tutto con una persona.

Quando penso a te quando ricordo, penso a tutti quei piccoli momenti semplici ma sorprendenti che non possono essere descritti a parole. I momenti di vera felicità.

Vita

Una lettera per me prima che diventassi mamma

Come le notti in cui facevamo pigiama party solo per noi due. Ci coccolavamo a letto e guardavamo un film. Niente di grave, ma quelle notti mi sono piaciute di più.

Ho sentito che è lì che appartengo, proprio lì con te, nel calore del tuo abbraccio.

Devo ammettere che penso a quelle notti e quei momenti che abbiamo condiviso ogni volta che inizio a pensare a te. Mi manca quella sensazione di calore, appartenenza e sicurezza che una volta avevo con te. Ma quella sensazione è scomparsa da tempo. È svanito mentre ero ancora con te.

Con il tempo penso a te sempre meno. Ma anche in quelle notti in cui penso a tutti quei momenti commoventi, non posso fare a meno di pensare a quelli che mi hanno congelato il sangue nelle vene dalla paura.

Amore familiare

Una lettera di ringraziamento alla mamma che era sempre lì per me

Conosci quei momenti in cui avevi dei blackout completi e iniziavi a urlarmi contro senza una buona ragione. Quando mi chiamavi con tutti i tipi di nomi.

Quando dicevi che non sono buono per te e che è colpa mia se ti comporti nel modo in cui ti comporti. Ti ho provocato. Ho risvegliato il mostro dentro di te.

Alla fine ti calmeresti. Diresti che mi amavi, che non intendevi quelle cose brutte che hai detto. Ma "Ti amo" e "Mi dispiace" non significano molto dal mostro che ho visto in te.

Tutto è cambiato dopo la prima volta che ti sei comportato così. E c'erano sempre più momenti come quello. Sei cambiato completamente. Sei diventato qualcuno che non riconoscevo più.

Ti arrabbiavi spesso, e quando io ero arrabbiato con te, attribuivi tutta la colpa a me. Hai persino giustificato le tue azioni. Anche se erano ingiustificabili.

Amore familiare

Una lettera di ringraziamento alla mamma che era sempre lì per me

Non torneresti a casa la sera. Hai detto che eri con gli amici. Non hai mai voluto fare niente con me o andare da nessuna parte con me. Non potevo lasciarti andare così facilmente. Non potevo rinunciare a te.

Continuavo a pensare che saresti stato l'uomo che conoscevo una volta. L'amorevole, gentile creatura, che ha pensato al mondo di me. Quello che stava capendo. Quello che mi ha sostenuto.

Quello che mi apprezzava per tutto quello che ero e per tutto quello che gli stavo dando. Quello che si è goduto quei piccoli momenti con me.

Quell'uomo che avevo conosciuto una volta è scomparso. Alla fine, anche la mia forza di combattere per te è scomparsa. Non ho mai più sentito quel calore. Non mi sono mai più sentito al sicuro con te.

Non mi sono mai più sentito amato. Sentivo di essere solo anche quando eri lì.

Sapevo che era ora di combattere, non restare, non cambiarti o sperare che cambierai te stesso. L'ho sempre fatto.

Tvenne il momento in cui dovevo iniziare a lottare per lasciarmi andare proprio come stavo lottando per restare, forse anche di più.

Voglio che tu sappia che è stata la cosa più difficile che abbia mai dovuto fare. Ti ho amato anche se sei cambiato. Ti ho amato anche quando me ne sono andato perché non riuscivo a smettere di amarti. Ma ho dovuto.

Non mi hai lasciato altra scelta. Il tuo comportamento è peggiorato. Hai avuto giorni in cui saresti stato il tuo vecchio io, ma quei giorni erano semplicemente calmi prima delle tempeste furiose.

Non era più la vita, stava sopravvivendo. Volevo di più. Meritavo di più. Non era più amore. Il vero amore non dovrebbe sembrare una tortura. L'amore non dovrebbe farti sentire il calore un momento e il terrore quello successivo.

Questa è la mia ultima lettera per te Caro passato perché è tutto ciò che sei per me ora. Solo un lontano ricordo di un amore che avrebbe potuto essere ma non lo è mai stato. Non lo è mai stato perché non hai mai saputo cos'è l'amore.

Mi hai insegnato come le cose non dovrebbero mai apparire. Mi hai insegnato cosa non è l'amore. Sono grato per questo.

A volte penso ancora a te, forse lo farò sempre, ma è normale, sei stato il mio più grande amore, il mio più duro addio e la più grande lezione che abbia mai imparato.




Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Gli articoli più interessanti sull le relazioni che cambieranno la tua vita in meglio
Il principale sito web di lifestyle e cultura. Qui troverai molte informazioni utili su amore e relazioni, stile di vita, moda e bellezza